Merendelle, le pesche calabresi che sembrano mele

“Merendelle“, un nome che fa immediatamente pensare a qualcosa di dolce, morbido, da merenda per l’appunto. In realtà queste pesche quasi del tutto sconosciute non sono poi così dolci, e nemmeno morbide. Al contrario, sono piuttosto aspre e somigliano a meline selvatiche. Ed è proprio dall’incrocio tra pesche e mele che deriva questo frutto sorprendente,Continua a leggere “Merendelle, le pesche calabresi che sembrano mele”

Pesche tabacchiere e cioccolato in un dolce soffice soffice

Le pesche tabacchiere mi piacciono molto, hanno un retrogusto amarognolo e leggermente speziato, che trovo adattissimo alle preparazioni dolci, in abbinamento al cioccolato fondente, ma anche al latte, per chi ama il dolce “dolce”. Oggi vengono ricordate dal Calendario del Cibo Italiano, insieme a tanti altri frutti antichi e spesso dimenticati, vuoi per la difficoltàContinua a leggere “Pesche tabacchiere e cioccolato in un dolce soffice soffice”

Pesche e pesche

Perché chiamarle pesche e pesche? Semplicemente perché la crema di farcitura delle conosciutissime pesche finte, è al gusto di pesca. Per la preparazione ho voluto provare una ricetta diversa dalla solita. Stavolta ho copiato dal volume 13 della Enciclopedia della Cucina Italiana. Ecco ingredienti e procedimento: per l’impasto: 400 gr. di farina, 150 gr. diContinua a leggere “Pesche e pesche”

Confettura di pesche gialle al cardamomo – Metodo Ferber

Amo preparare marmellate e confetture. Quando ho fretta, butto in pentola frutta, zucchero (non meno del 50%) e faccio bollire fino a cottura. Quando ho più tempo a disposizione vado col metodo di Christine Ferber, con qualche leggera variazione. Per questa confettura di pesche gialle al cardamomo ho messo in una pentola a bordi altiContinua a leggere “Confettura di pesche gialle al cardamomo – Metodo Ferber”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora